VOLTAAGE: UNA NUOVA MOBILITÀ (SOSTENIBILE) PER LE AZIENDE 

Coniugare successo economico e responsabilità ambientale è possibile
Il piano della start-up parigina verso la transizione a veicoli elettrici

Il mondo della mobilità su terra sta attraversando una rivoluzione senza precedenti. Nuove abitudini e modelli di vita, insieme all’urgenza di affrontare il cambiamento climatico e ridurre le emissioni climalteranti, stanno plasmando il futuro della mobilità in maniera sorprendente. Questa trasformazione coinvolge ogni aspetto della filiera, dalla produzione automobilistica all’infrastruttura ferroviaria, ai gestori di flotte di veicoli, spingendo il settore a riconsiderare i paradigmi tradizionali per costruire un modello sostenibile, economicamente vantaggioso e rispettoso dell’ambiente. 

E’ in questo contesto di sfide e opportunità che emerge la start-up parigina Voltaage, fondata da un team tutto italiano nel 2021. Voltaage si pone l’arduo compito di affrontare le sfide della transizione verso la mobilità elettrica offrendo soluzioni innovative alle aziende, in particolare alle medio-piccole imprese, che si trovano a dover rispettare stringenti obblighi di legge in materia di sostenibilità, pur dovendo salvaguardare l’aspetto di sostenibilità economica del proprio business.

Un problema comune affrontato da molte imprese è la gestione delle loro flotte aziendali, che includono veicoli per dipendenti e veicoli operativi. Flotte spesso gestite da software datati che non tengono conto delle esigenze di una mobilità più sostenibile. Voltaage ha sviluppato una soluzione basata su dati telematici dei veicoli esistenti e un algoritmo intelligente che consiglia azioni quotidiane per ottimizzare la gestione del parco auto.

Una delle caratteristiche più interessanti di Voltaage è la sua capacità di offrire consulenza personalizzata tramite una piattaforma digitale avanzata. L’algoritmo di Voltaage è in grado di creare un piano di transizione a veicoli elettrici, suggerendo quali veicoli della flotta sia più logico sostituire per primi in base a una serie di parametri, tra cui condizioni operative, chilometraggio giornaliero e dati specifici.

La start-up, che attualmente conta cinque dipendenti, ha riportato un fatturato di 95 mila euro nel 2022, dimostrando la crescente domanda di soluzioni innovative nel settore della mobilità sostenibile.
La tecnologia di Voltaage sta quindi dimostrando la prima traction e l’interesse da parte del mercato, elementi che gli hanno permesso di raccogliere 200 mila euro in un round pre-seed e di attirare l’attenzione di sempre più aziende.
La storia di Voltaage rappresenta un esempio concreto di come le start-up aiutino ad affrontare le sfide della mobilità sostenibile, offrendo soluzioni tecnologiche avanzate alle imprese, specialmente quelle più piccole che non possono accedere agli strumenti disponibili ai grandi gruppi. In un mondo in cui la sostenibilità è al centro delle preoccupazioni globali, aziende innovative come Voltaage vogliono dimostrare che è possibile coniugare successo economico e responsabilità ambientale. La loro sfida è solo l’inizio di una rivoluzione che sta cambiando la nostra percezione della mobilità su strada.

di Enrico Dente, Director Motor Valley Accelerator

Leggi il secondo numero di WAVE - Smart Mobility Magazine

Smart Ways: Le nuove strade della mobilità tra terra, cielo e mare”

Leggi WAVE Magazine