3°edizione Wave

Wave Smart Mobility Event
21 novembre 2023, Roma

Smart Ways: le nuove strade della mobilità tra terra, cielo e mare

Il 21 novembre, l’Auditorium del Museo dell'Ara Pacis ha accolto l’evento di presentazione della terza edizione di WAVE – Smart Mobility Magazine. Durante l'incontro manager, istituzioni, rappresentanti di enti e associazioni si sono confrontati nell’ambito delle verticali legate alla mobilità italiana, l’analisi della domanda e i nuovi percorsi sostenibili, confrontandosi sui 3 macrotemi della mobilità via Terra, via Cielo e via Mare.

Cielo

Gli obiettivi SDGs e dell’Agenda 2030, prendendo a riferimento l’obiettivo di Net Zero Emissions entro il 2050, stanno ridefinendo anche il trasporto aereo. È necessario identificare oggi un percorso efficace in grado di valorizzare e guidare gli investimenti in ricerca e sviluppo del settore verso, ad esempio, biocarburanti, utilizzo di fonti rinnovabili, nuove tecnologie per la propulsione degli aerei e lo sviluppo dell’intermodalità.

Terra

Nuove abitudini e modelli di vita, insieme alle istanze del cambiamento climatico e gli obiettivi di riduzione delle emissioni climalteranti, portano a ridisegnare il mondo della mobilità secondo nuovi paradigmi che coinvolgono l’intera filiera, dall’industria automotive e della componentistica alle infrastrutture ferroviarie, chiamata a dialogare per costruire un nuovo modello sostenibile dal punto di vista economico, sociale e green.

Mare

Le strategie marittime nel Mediterraneo e le nuove opportunità della blue economy si scontrano con vecchie e nuove sfide a cui rivolgere l’attenzione come la crisi energetica, l’aumento dei prezzi delle materie prime, l’evoluzione delle rotte navali. Le soluzioni per il settore passano attraverso investimenti in digitalizzazione, sostenibilità e soprattutto infrastrutture cui il PNRR può dare un forte impulso.

Viaggiano Con Noi

Patrocini

Content Partner

Partner

Leggi il secondo numero di WAVE - Smart Mobility Magazine

Smart Ways: Le nuove strade della mobilità tra terra, cielo e mare”

Leggi WAVE Magazine