PRESENTATA LA 4ª EDIZIONE DI MIMO 

L’autodromo di Monza di nuovo teatro della mobilità
Sostenibilità e tecnologia le parole chiave del nuovo appuntamento

In scena dal 28 al 30 giugno 2024 all’Autodromo Nazionale Monza l’edizione 2024 di MIMO – Milano Monza Open-Air Motor Show, occasione di incontro per case auto, media e istituzioni politiche, i principali attori del sistema automotive. 

Emozione, sostenibilità e tecnologia. Questi gli ingredienti della nuova edizione di MIMO, un equilibrio tra le esigenze del pubblico, dei brand auto, dei mezzi di informazione e delle amministrazioni.  

Spazio alla sostenibilità, rappresentata da tutte le più moderne alimentazioni a basse emissioni presentate dalle case automobilistiche che hanno la salvaguardia dell’ambiente in cima alla propria agenda. Da aspettarsi quindi test drive sui percorsi speciali in Autodromo, tra i viali e le sopraelevate, di modelli green come elettriche, plug-in, ibride, idrogeno e benzina, diventando il punto di incontro tra il prodotto attualmente sul mercato e un pubblico che ha bisogno di testare e conoscere le diverse possibilità a disposizione.

Ma anche alla tecnologia, quella più elevata portata in pista dalle migliori università di tutto il mondo che si sfideranno nella Indy Autonomous Challenge, la gara tra monoposto Dallara AV-23 a guida autonoma e senza pilota guidate da un software di controllo che utilizzano sensori, supercomputer e hardware di attuazione. 

Quella che andrà in scena dal 28 al 30 giugno 2024 sarà un’edizione di MIMO ancora più emozionante, organizzata in collaborazione con ACI Milano, e si confermerà punto di incontro tra case automobilistiche, media, collezionisti e il pubblico, che potrà testare i modelli di auto più sostenibili proposti dalle case automobilistiche. Un’edizione che, oltre all’Autodromo Nazionale Monza e ai comuni di Monza e Milano, coinvolgerà tutto il territorio lombardo in una festa automotive che conferma MIMO come manifestazione nazionale punto di riferimento di tutto il sistema” ha dichiarato Andrea Levy, Presidente di MIMO durante la presentazione della nuova edizione lo scorso 11 ottobre. 

Entuasiasmo anche da parte delle istituzioni. Federico Romani, Presidente del Consiglio regionale della Lombardia ha affermato come “il Milano Monza Motor Show è un’iniziezione di ottimismo. È l’occasione per sostenere e rilanciare, soprattutto in chiave green, il settore dell’automotive lombardo così strategico per il nostro Paese. L’Autodromo Nazionale Monza, che per tre giorni diventerà una vera e propria motor city, è un’icona di velocità, tecnologia e innovazione. Le stesse armi che vedono Milano e la Lombardia all’avanguardia nel mondo in settori come il design, l’intelligenza artificiale, le start up ad alto contenuto innovativo e, appunto, l’automotive. Ma il MIMO non è solo una grande occasione sportiva ed economica. È anche un’importante opportunità turistica per far conoscere a migliaia di persone lo straordinario mix di sport e ambiente che unisce Autodromo e Parco di Monza.”

Leggi il secondo numero di WAVE - Smart Mobility Magazine

Smart Ways: Le nuove strade della mobilità tra terra, cielo e mare”

Leggi WAVE Magazine